domenica

Tecniche efficaci per smettere di procrastinare


Sono le 9:00 del mattino. Arrivi al tuo ufficio, ti siedi alla scrivania e accendi il computer. Apri il browser e la prima pagina che apri è Facebook. Controlla la recente attività dei tuoi amici e condividi alcune immagini che trovi divertenti.



In breve, procrastinare è l'abitudine di ritardare o rinviare le attività da affrontare, in sostituzione di situazioni irrilevanti o più piacevole.



Come si può capire, quella bella abitudine di lasciare tutto fino all'ultimo minuto è che compromettono gravemente la produttività e lo sviluppo professionale, quindi è essenziale per mettere a lavorare e modificare il vostro comportamento.



abbiamo bisogno di smettere di procrastinare non è facile, quindi proponiamo tecniche che che vi aiuterà a raggiungere questo obiettivo:




  1. scuse. La prima cosa che devi fare è dimenticare tutte le scuse che offri per ritardare le cose, come "Non ho tempo", "è un'assurdità" e "Lavoro meglio sotto pressione". Dietro tutte queste espressioni c'è la tua mancanza di interesse nel lavoro che fai, quindi dovresti chiedere se sei nel posto giusto o dovresti cercare un altro lavoro.

  2. Distrazioni. Identifica quali sono le cose che più ti distraggono. Social network, musica, video, telefono, grafica con i tuoi amici? Quando lo conosci, limita il contatto con loro durante l'orario di lavoro. Credici, il tuo capo non è interessato se hai scoperto il video più sorprendente di un cane che canta o se i tuoi comari litigano con suo marito.

  3. Scadenze. Stabilisce un programma rigoroso e stabilisce obiettivi concreti e realistici. Sicuramente, i primi giorni saranno difficili da raggiungere, ma devi essere costante.

  4. Bambino interiore. Evita di comportarti come un bambino di cinque anni che si lamenta di tutto, niente gli interessa e incolpa sempre gli altri per quello che gli succede o no.

  5. Obiettività. Molti procrastinatori sovrastimano le loro capacità e credono di riuscire a finire un rapporto di 200 pagine in 20 minuti. Riconosci i tuoi punti di forza e di debolezza. Molte volte, dietro quella fiducia in te stesso, nascondi la paura di non essere in grado di realizzare l'attività o l'obiettivo proposti.



Anche se abbiamo parlato in termini di rendimento del lavoro, dovresti sapere che puoi procrastinare in ogni aspetto della tua vita, quindi queste tecniche ti impediranno di sabotare la tua vita privata.

Share this