venerdì

Gli adolescenti che usano il cellulare di più sono i più infelici


Sappiamo che il tuo cel è diventato un'estensione di te stesso. Net non puoi concepire la tua vita senza fare selfie, effettuare il check-in in ogni luogo che visiti o lasciare da parte WhatsApp. Abbiamo una notizia: Gli adolescenti che usano il cellulare di più sono i più infelici . È netto! Qui te lo spieghiamo.



Saggezza che aiuta: Frances Booth, specialista in disintossicazione digitale e autrice di "La trappola della distrazione": come concentrarsi in un mondo digitale, "dice che dobbiamo disconnettere dal mondo digitale per ragioni di" salute e produttività "- BBC



Ti capisco perfettamente (perché faccio parte di questo segmento) non puoi essere disconnesso dai media digitali o un'ora. È una dipendenza che la società si è adattata al loro modo di vivere, e lo vediamo come "normale".



Ti dirò un'esperienza. Subito dopo aver finito l'università mi sono alzato e sono andato in campeggio per un'intera settimana. Lì mi hai trovato nel bel mezzo del nulla senza un telefono cellulare, i social network, c'era pochissima elettricità. Il punto è che sì, all'inizio mi è costato uno e metà dell'altro (e che non ho) adattarmi a non controllare il cel ogni 2 secondi.



Poco a poco questa sensazione stava accadendo, e sebbene non ci credo, mi è servito abbastanza per disconnettermi completamente dal mondo (letterale). Le uniche cose a portata di mano erano persone sconosciute (che in seguito divennero molto amiche), attività ricreative, giochi da tavolo, pause pranzo, albe e tramonti sul cibo e sul cinema.



Neta è impressionante quando ce ne siamo andati vivere, assaporare i piccoli piaceri della vita essendo incollati, in attesa (in eccesso) di uno schermo che porta chi è più lontano, ma allontana quelli che sono vicini.

Share this