lunedì

Come capire se tuo figlio è intollerante al lattosio


Durante i primi anni di vita, il latte è un alimento indispensabile a causa del suo alto contenuto di proteine, calcio e vitamina D. Il problema è che non tutte le persone possono digerirlo correttamente. Questa condizione è chiamata intolleranza al lattosio e colpisce più persone di quanto si pensi.



Prima di tutto, dovresti sapere che il lattosio è uno zucchero presente nel latte materno, oltre che in mucca, capra e pecora. Inoltre, è possibile trovarlo in prodotti caseari come gelati, yogurt e formaggi a pasta molle.


Le persone intolleranti al lattosio non producono abbastanza lattasi, un enzima del tratto intestinale responsabile della digestione di questo zucchero del latte, quindi che il lattosio rimane nell'intestino causando disagio e infiammazione.



Sintomi



I sintomi più comuni di intolleranza al lattosio sono:




  • Cramps

  • infiammazione dello stomaco

  • gas

  • la diarrea

  • Nausea



Questi segni di solito presentarsi mezz'ora dopo aver mangiato latticini, tuttavia, alcune persone possono sperimentare fino a due ore più tardi.



Come viene rilevato



Se il bambino ha sperimentato uno di questi sintomi, è possibile confermare se si tratta di intolleranza al lattosio, la rimozione di tutti i prodotti lattiero-caseari dalla vostra dieta per due settimane e vedere se c'è un miglioramento. Dopo di che, iniziare a dare di nuovo questi alimenti per vedere se i sintomi ricompaiono. E 'importante che solo dargli piccole quantità ogni giorno.



Un modo per sapere se il vostro bambino ha difficoltà a digerire il lattosio è quello di rimuovere tutti i prodotti lattiero-caseari dalla dieta del bambino per due settimane e vedere se sintomi scompaiono. Dopo due settimane, ancora una volta a poco a poco somministrare piccole quantità di latticini al giorno per vedere se i sintomi ritornano.



Inoltre, il pediatra può eseguire un test per rilevare i livelli di idrogeno nel respiro. Questo perché, quando il lattosio non viene digerito, viene fermentato nell'intestino e produce idrogeno, che viene espulso attraverso i polmoni.



Anche se è improbabile, ci sono anche bambini intolleranti al lattosio. Se sospetti che il tuo bambino abbia un deficit di lattasi, devi andare immediatamente dal pediatra, poiché questa condizione gli impedirà di digerire il latte materno e di prevenire il suo sviluppo e la salute in generale.



Prendi in considerazione che alcuni bambini possono avere un'intolleranza al lattosio transitoria, dopo una malattia gastrointestinale o un trattamento antibiotico. Questa condizione può durare alcuni giorni o settimane, quindi dovresti consultare il medico con la possibilità di sostituire il latte materno con una formula senza lattosio, fino a quando il corpo non sarà regolarizzato.



La cosa più importante è che le veglie nutrire il bambino e imparare a distinguere i prodotti che non digeriscono correttamente.

Share this