sabato

Celebra il tuo bambino interiore


Il 30 aprile celebriamo il giorno del bambino, ma pochissimi celebrano il proprio figlio o il bambino interiore ; infatti pochi sanno che ne hanno uno.



Ma cos'è esattamente questa questione sul bambino interiore? Tutti, quando eravamo bambini, hanno avuto alcune - o molte - esperienze emotive dolorose o traumatiche, bisogni insoddisfatti e aree della nostra personalità che non si sono sviluppate in modo sano e appropriato, per la semplice ragione che abbiamo avuto genitori imperfetti, come lo siamo ora genitori imperfetti. Da adulti, abbiamo la capacità di capire che i nostri genitori hanno fatto il meglio che potevano, che avevano anche i loro problemi emotivi e di altro tipo e che potremmo persino arrivare a comprendere profondamente le cause dei loro limiti ed errori. Tuttavia, quando siamo bambini, non possiamo capire tutte queste cose; siamo semplicemente direttamente interessati da loro. Un bambino vive solo esperienze, non le ragiona, tanto meno le capisce.



Quindi, il bambino subirà senza dubbio le conseguenze dell'abbandono fisico o emotivo, la mancanza di amore, l'indifferenza, l'abuso e il rifiuto, le ingiustizie, ecc. Il bambino non può realizzare le riflessioni astratte che gli adulti possono, per esempio, per capire che il padre è abusivo e aggressivo, perché è proprio quello che ha ricevuto dal proprio padre, o che sua madre è fredda ed emotivamente distante, perché soffre di una profonda depressione. Il bambino, insisto, reagisce semplicemente ed è influenzato da tutte quelle mancanze emotive, bisogni o abusi insoddisfatti.



Quando diventiamo adulti, quel bambino interno ferito e bisognoso continua a battere dentro di noi, a meno che Facciamo qualcosa per guarirlo. "Quando i sentimenti vengono repressi, specialmente la rabbia e il dolore, quel piccolo diventerà fisicamente adulto, ma dentro quel bambino rimarrà arrabbiato e ferito. Quel bambino interiore contaminerà spontaneamente il comportamento della persona adulta ", dice John Bradshaw nel suo meraviglioso libro" Ritorno all'infanzia ", che consiglio vivamente, così come la psicoterapia o qualsiasi altro mezzo di guarigione, che offrono strumenti efficaci per guarire il nostro bambino interiore.



Inoltre, fortunatamente, le aree sane e felici del nostro bambino interiore sono ancora vive in noi, come la capacità di ridere e divertirsi, la curiosità, l'interesse per l'apprendimento, ecc.



La data in cui viene celebrato il "giorno del bambino" (in Messico è il 30 aprile), vi invito a celebrare il vostro bambino interiore. Quello che ti suggerisco dopo, puoi farlo anche in qualsiasi altro giorno dell'anno.



Per prima cosa, prenditi qualche minuto per metterti in contatto con lui / lei. Immagina di essere di fronte a te, abbracciarlo, dirgli che lo ami così com'è, che è una creatura meravigliosa e merita il meglio della vita, che ora che sei adulto, te ne prenderai cura e proteggerlo. Dillo a tutto ciò che sei nato, esprimilo. Quindi, agitatelo! Dalle qualcosa che le è rimasta da volere, dalle qualcosa che ama mangiare o portarla da qualche parte a cui le piace andare. Ora che sei adulto, puoi fare da solo ciò che i tuoi genitori non potevano fare al momento. Non puoi immaginare quanto bene ti farà. Buon giorno del bambino interiore!

Share this