mercoledì

Come gestire la paura


La chiamiamo paura di una sensazione spiacevole causata dalla percezione del pericolo, reale o presunto, passato presente o futuro. È un'emozione primaria che viene generata come risposta al rischio o alla minaccia. La paura si manifesta in tutti gli animali, compresi gli umani. Ci sono diversi livelli di paura, la sua massima espressione è chiamata terrore o panico. La paura è totalmente correlata all'ansia.



Esistono due tipi di paure; il reale e il nevrotico. Il vero è quando la dimensione di questo corrisponde alla dimensione della minaccia. Tuttavia, nel timore nevrotica, la risposta emotiva è molto più intensa e sproporzionata al pericolo.



Dal punto di vista biologico, la paura è qualcosa che ci aiuta a adattiamo e ci permettono di difenderci e sopravvivere. Quando si verifica, consente all'individuo di rispondere alle situazioni difficili in modo rapido ed efficace. Da questo punto possiamo notare che la paura è normale e benefica sia per l'individuo che per la specie.



Dal punto di vista psicologico, è uno stato emotivo, che provoca angoscia e ansia in un individuo. La persona può provare paura senza una ragione apparente.



Tutte le persone provano paura e sperimentarla è una cosa naturale direttamente collegata all'istinto di sopravvivenza. Se non avessi paura, la cosa più sicura sarebbe che non saresti più vivo. Se non si sente paura si poteva camminare lungo il bordo della recinzione sul tetto di un edificio sulla 24 ° piano, o andare in una gabbia piena di leoni con assolutamente alcuna protezione, o dare schiaffi un reato con il viso e il corpo pieno tatuaggi mentre questo si tiene una grande coltello in mano.



è questo legato alla sopravvivenza paura istinto che si dovrebbe saltare dentro e fuori, si sta camminando attraverso una foresta con vegetazione lussureggiante e la coda dell'occhio ho visto il vostro lato qualcosa di cilindrico di circa 10 centimetri di larghezza e due di lunghezza. E poi con calma lontano e che ci si vede che era solo un pezzo di corda e non un serpente velenoso. La paura ci aiuta a rimanere in vita.



Ma d'altra parte quando sperimentiamo la paura è una paura psicologica, può essere terribilmente limitante e persino rendere la vita di esperienza come l'inferno. Un individuo può provare paura e persino terrore in situazioni o cose senza alcuna logica apparente. Alcuni hanno paura delle farfalle, altri di stare in piedi e parlare di fronte a un gruppo di persone ecc. Questo tipo di terrori senza spiegazione logica, li chiamiamo fobie, che attraverso l'ipnosi clinica e la programmazione neurolinguistica sono molto facili da rimuovere. Ho persino dovuto farlo in un programma televisivo in diretta, nel giro di pochi minuti. Se avete vissuto intrappolati vivendo una di queste fobie, vi consiglio di cercare un aiuto professionale e di sbarazzarsi di una volta per tutte questo panico limitante.



Ricordate sempre che la paura è normale e tutti sperimentiamo. Persino i più grandi eroi della storia dell'umanità stavano vivendo una grande paura quando eseguivano il loro atto eroico. Possiamo sperimentarlo come vigliacchi o coraggiosi. Sia il vigliacco che il coraggioso lo sentono, la differenza sta nel modo in cui uno sperimenta e reagisce ad esso. Per il vigliacco, la paura lo paralizza, al contrario, il coraggioso lo sente, lo affronta, si getta, decide, prende il toro per le corna.



Avanti Condividerò con voi alcune strategie che potete usare consapevolmente per affrontare e superare le vostre paure limitanti.



La prossima volta che la vita ti porta a sperimentare la paura e tu vuoi coscientemente affrontarla e superarla, dovresti sapere che la paura fa sì che la parte del tuo cervello funzioni maggiormente per essere il tuo cervello retiliane, la parte più profonda del tuo cervello. dal cervello umano, da lì darai il comando inconscio alle tue ghiandole surrenali per secernere adrenalina e cortisolo, sostanze che una volta portate ai tuoi muscoli ti permetteranno di essere più adatto a combattere o morire, fuggire o affrontare. Al momento la paura, l'adrenalina e il cortisolo, fanno asciugare la bocca e smettono di produrre saliva. Quando la paura psicologica viene mantenuta, queste sostanze finiscono per influenzare la salute in diversi aspetti e uccidere le cellule nervose. Quindi devi consapevolmente attirare la tua attenzione sul respiro, essere consapevole delle sensazioni prodotte dall'aria che entra e che ti lascia. Quindi modificare la posizione del tuo corpo, stare eretta con i piedi ben piantati per terra (in un potere posision), il passo successivo inizia a ripetere costantemente te stesso le seguenti parole: "La mia bocca è mantenuta costantemente la produzione di saliva, liquido di riempimento e bello. " Solo facendo questo, farai scattare il cervello rettile comincia a stabilirsi e sonnecchiare e l'area del cervello a lavorare più intensamente sarà la vostra prefrontale sinistra del lobo (area in cui risiede la coscienza) e inconsciamente substances'll cominciano a produrre grandi importo sarà endorfine (piacere di droga) e dopamina (farmaco della felicità).



in modo da ora in poi ogni volta che ti senti una paura paralizzante e voglia di superarlo e viverla come un coraggioso, sai quello che hai cosa fare Ricorda sempre che il vigliacco, non è realmente vivo che passa attraverso la vita come uno Zobi. Se aspiri ad essere veramente vivo e vivere una vita degna di essere ricordato, allora devi vivere come un uomo coraggioso e affrontare e superare le tue paure.



Armando Franco

Share this