martedì

Posture yoga per glutei e gambe


Hai sentito diverse volte su quanto sia meraviglioso praticare yoga a casa . Questa disciplina non solo avvantaggia il tuo corpo, ma agisce anche sulla tua mente e sul tuo spirito. Con determinate posizioni yoga è possibile sintonizzare una determinata parte del corpo in modo specifico. Condividiamo le posizioni yoga per glutei e gambe





Su un tappeto dovresti appoggiarti sulle braccia, facendo avanzare tutto il peso, in modo che la schiena fosse dritta. Una gamba che devi tenere appoggiata al pavimento per mantenere l'equilibrio e l'altro tratto verso il soffitto.



In questo modo la tua schiena sarà allineata.




  • Posizione del half dove





Hai mai visto come si sdraiano le colombe? Bene, sarai uno di loro. Anca deve essere parallelo al terreno, con una gamba posteriore e flessa altro opposto. Si tratta di una delle posizioni più complicate, fare attenzione quando lo si esegue.




  • Postura farfalla





Questo è la posizione realizabas primari, noto anche come posizione cinese. È necessario mettersi su una stuoia con una schiena dritta, piegare le ginocchia e unendo le suole. Pian piano finirai per abbassare le ginocchia finché non trovi il tuo punto limite (dove non puoi piegare di più), cerca di mantenere quella posizione per alcuni secondi.



Ora sì. Sei pronto per quei tutorial che ti insegneranno a fare le diverse posizioni. Ricorda di non forzare il tuo corpo. Dategli tempo per abituarsi ai movimenti e non aspettatevi di fare tutte le posizioni nella prima sessione.



Per ottenere risultati migliori, dovreste allenarvi almeno cinque volte a settimana. Ogni sessione dovrebbe durare 45 minuti.



Divertiti e raccontaci come ti senti su questa disciplina! Quali altre posture yoga per glutei e gambe, lo sai?

Share this