domenica

Che cos'è e come gestire una distorsione alla caviglia


È molto comune che camminiamo per la strada e improvvisamente facciamo un passo brutto e i nostri piedi "si piegano", o può succedere a noi, quando portiamo un tacco molto alto o ci calciamo a calcio.



Questo ci induce a grave dolore che ci impedisce di continuare a camminare e in pochi minuti già fatto enormi passi dal Tamale.



Questa lesione è meglio conosciuto come una distorsione alla caviglia, che non c'è più, che una lacrima nei legamenti della caviglia e ci sono tre gradi a seconda del numero di strutture strappate.



Non appena noi "pieghiamo" la caviglia, non possiamo più sostenere il piede a causa del dolore, si gonfia rapidamente e dolore quando si tocca l'area è intenso e appare dopo qualche ora un grosso livido. In questo momento, ciò che devi fare è: posizionare ghiaccio 20 minuti ogni 3 o 4 ore, se possibile, per tre giorni, applicare una benda compressiva, assumere analgesici antinfiammatori che il medico prescrive, tenere il piede sollevato quando si è seduti o sdraiati. Non consiglio di fare le radiografie in questo periodo perché l'infiammazione e il sanguinamento non ti permetteranno di vedere nessun altro infortunio e dovresti ripetere lo studio più tardi, il che genererà solo più spese. Il terzo giorno si può iniziare il supporto delicato per aiutare il drenaggio l'emorragia e ridurre il rischio di fibrosi modulo, ma questo supporto dovrebbe essere morbido e la tolleranza, non dovrebbe far male. Poi iniziare gli esercizi di riabilitazione diretto dal vostro medico. può infiammazione ora abbandonato essere indicativo che ora se si prende un piatto, ma questo dipenderà dal quadro clinico e il grado di danno presente.



Nella fase acuta tre gradi di strappo vengono gestiti nello stesso modo quindi non è necessario distinguere a prima.



è generalmente una lesione con buona prognosi, ma è importante prendere un trattamento adeguato, soprattutto nella fase acuta di non lasciare sequele. Si può avere un recupero di 2 a 6 settimane a seconda della gravità della lesione e la gestione buono o cattivo che ti danno fin dall'inizio.



Ricordate che queste sono le raccomandazioni solo generali, ma sempre vi consigliamo di andare al vostro medico specialista per un esame fisico più dettagliato e trattamento personalizzato.



Come sempre un piacere condividere con voi presto.

Share this