giovedì

7 famose citazioni di Octavio Paz


Un giorno come, ma di 102 anni fa, Città del Messico vide la nascita del poeta e saggista Octavio Paz. Vincitore del Premio Cervantes, nel 1981, e Premio Nobel per la letteratura, nel 1990, questo scrittore è considerato uno dei massimi esponenti della letteratura messicana.



Parallelamente alla sua attività letteraria, Paz servito come diplomatico. Nel 1962, è stato nominato l'ambasciatore del Messico in India, una posizione che ha tenuto fino ad ottobre del 1968, poi si è dimesso in segno di protesta per l'uccisione di studenti nella Plaza de las Tres Culturas, Tlatelolco.



Opere più importanti sono: il labirinto della solitudine, Sunstone, ¿Águila o sol?, L'arco e la lira, pere Elm, Porte al campo, corrente alternata, Marcerl Duchamp o il Castello di purezza, l'aspetto nudo, Postdata, segno e scarabocchi e Sor Juana Ines de la Cruz o trame la fede, tra gli altri. Inoltre, Paz ha fondato le riviste letterarie plurale e Vuelta.



Per festeggiare il compleanno di questo personaggio messicano di primo piano, abbiamo selezionato alcune frasi celebri dalle loro opere.

Share this