lunedì

Il venditore di fumetti nel nostro #LunesDeCortos


Come ogni lunedì, portiamo #LunesDeCortos per te. Questo cortometraggio, prodotto da Ana Penades e diretto da Jaime Maestro, è il vincitore dei Goya Awards 2013, della XXVII edizione come "Miglior cortometraggio d'animazione". "The Seller of Smoke" è stato creato nel 2010, ma è stato pubblicato nel 2013. Altri premi includono l'Astorga Film Festival, l'X Festival de las Rnetas, La Boca del Lobo Festival Internazionale, tra gli altri.



Come ogni lunedì, portiamo #LunesDeCortos per te. Questo cortometraggio, prodotto da Ana Penades e diretto da Jaime Maestro, è il vincitore dei Goya Awards 2013, della XXVII edizione come "Miglior cortometraggio d'animazione". "The Seller of Smoke" è stato creato nel 2010, ma è stato pubblicato nel 2013. Altri premi includono l'Astorga Film Festival, l'X Festival de las Rnetas, La Boca del Lobo Festival Internazionale, tra gli altri.



"The Smoke Venditore" è stata condotta dagli allievi della scuola di cinema PrimerFrame Valenciana dove Jaime Maestro, regista del film, insegna, questo film è emerso come un'estremità di lavoro del corso, che parla gran parte della crescita di animazione in Spagna.



un divertente e piacevole, ma anche storia piena di mistero, un venditore ambulante raggiunge un remoto villaggio e comincia a impostare il business, ma inizialmente non chiamano l'attenzione della gente. Prima di continuare a parlare della storia presentata da questo cortometraggio, ti faremo vedere prima.



Questo mago, affascinante o semplice venditore fa molti trucchi per aiutare le persone, in un primo momento tutti lo ignorano, ma non appena aiuta un bambino a cambiare le cose, le persone si rendono conto che possono migliorare cose, quindi iniziano a venire da lui con l'intenzione di ricevere aiuto.



Ma l'effetto della sua magia ha risultati a breve termine, qualcosa che ci ricorda che non tutto ciò che è facile è sempre il migliore È possibile che alcune opere non siano così meravigliose come sembrano a prima vista. A volte valgono le cose che si ottengono con lo sforzo, le cose che costano poco alla fine facilmente o, risultano essere deludenti.



Puoi dare qualche altra morale, ma per quanto riguarda quella che proponiamo per questo cortometraggio, è meglio cercare di ottenere cose buone invece di ottenerle facilmente, non credi?

Share this